Maglietta hi-tech per salvare il cuore

11/06/2013

È aderente al corpo e si indossa come una t-shirt, ma rispetto a una semplice maglietta possiede una serie di sensori tessili “intelligenti” lavabili e riutilizzabili, che trasmettono 24 ore su 24 il tracciato dell’elettrocardiogramma del bambino e la sua posizione, rilevando anche la saturazione d’ossigeno, la frequenza respiratoria e la portata cardiaca.

Prodotto dall’azienda torinese Mtm Tech, in collaborazione con atenei e centri di ricerca scientifica, Happy heart è un indumento hi-tech che trasmette in modo discreto tutti i dati sanitari attraverso una connessione wireless Bluetooth ad uno smartphone (in dotazione al paziente), che a sua volta trasmette le rilevazioni al centro ospedaliero di riferimento. Attualmente il dispositivo è al centro di una sperimentazione partita presso il reparto di Cardiologia dell'ospedale Infantile Regina Margherita della Città della Salute e della Scienza di Torino.

Si stima che saranno 150 circa i bimbi che ogni anno potranno beneficiare di questa maglietta (piccoli pazienti affetti da aritmia oppure i cosiddetti “bimbi cianotici”, controllati e seguiti a distanza dai cardiologi del Regina Margherita).